IL VANGELO DI SATANA(FALSO VANGELO) .

IL VANGELO DI SATANA(FALSO VANGELO) .SATANA VUOLE SOLO DISTRUGGERCI,RICORDIAMOLO SEMPRE.IL VANGELO DI SATANA(FALSO VANGELO) DICE,FAI TUTTO QUELLO CHE VUOI,MANGIA,BEVI,UCCIDI,FAI TUTTI I PECCATI,POSSIBILI E IMMAGINABILI,DISPREZZA GESU’,DISPREZZA DIO.TANTO UN GIORNO DIO PERDONERA’ TUTTI E SALVERA’ TUTTI.DOPO LA TUA MORTE,IL TUO CORPO E LA TUA ANIMA SARANNO DISTRUTTE E TU NON SOFFRIRAI.IL VANGELO DI SATANA(FALSO VANGELO) TI DICE CHE L’ INFERNO NON ESISTE,DOPO LA MORTE NON SUCCEDE NULLA,DATTI AD OGNI TIPO DI PECCATO.Fratelli,sorelle fate attenzione.La Scrittura ci ammonisce,viviamo nel timore di Dio,leggiamo la Bibbia,adoriamo Gesu’.FATE ATTENZIONE A CHI PREDICA IL VANGELO DI SATANA(FALSO VANGELO).Ma la Parola di Dio dice:Proverbi 1:20 La sapienza grida per le vie, fa udire la sua voce per le piazze;

21 nei crocicchi affollati ella chiama, all’ingresso delle porte, in città, pronunzia i suoi discorsi:

22 `Fino a quando, o scempi, amerete la scempiaggine? fino a quando gli schernitori prenderanno gusto a schernire e gli stolti avranno in odio la scienza?

23 Volgetevi a udire la mia riprensione; ecco, io farò sgorgare su voi lo spirito mio, vi farò conoscere le mie parole…

24 Ma poiché, quand’ho chiamato avete rifiutato d’ascoltare, quand’ho steso la mano nessun vi ha badato,

25 anzi avete respinto ogni mio consiglio e della mia correzione non ne avete voluto sapere,

26 anch’io mi riderò delle vostre sventure, mi farò beffe quando lo spavento vi piomberà addosso;

27 quando lo spavento vi piomberà addosso come una tempesta quando la sventura v’investirà come un uragano, e vi cadranno addosso la distretta e l’angoscia.

28 Allora mi chiameranno, ma io non risponderò; mi cercheranno con premura ma non mi troveranno.

29 Poiché hanno odiato la scienza e non hanno scelto il timor dell’Eterno

30 e non hanno voluto sapere dei miei consigli e hanno disdegnato ogni mia riprensione,

31 si pasceranno del frutto della loro condotta, e saranno saziati dei loro propri consigli.

32 Poiché il pervertimento degli scempi li uccide, e lo sviarsi degli stolti li fa perire;

33 ma chi m’ascolta se ne starà al sicuro, sarà tranquillo, senza paura d’alcun male’.

Geremia 23:16 Così parla il Signore degli eserciti: «Non ascoltate le parole dei profeti che vi profetizzano; essi vi nutrono di cose vane, vi espongono le visioni del proprio cuore, e non ciò che proviene dalla bocca del Signore.
17 Dicono a quelli che mi disprezzano: “Il Signore ha detto: ‘Avrete pace’; e a tutti quelli che camminano seguendo la caparbietà del proprio cuore: ‘Nessun male vi colpirà’”.

18 Infatti chi ha assistito al consiglio del Signore, chi ha visto, chi ha udito la sua parola? Chi ha prestato orecchio alla sua parola e l’ha udita?

19 Ecco, la tempesta del Signore! Il furore scoppia, la tempesta imperversa, scroscia sul capo degli empi.

20 L’ira del Signore non si placherà, finché non abbia eseguito, compiuto i disegni del suo cuore; negli ultimi giorni lo capirete appieno.

21 Io non ho mandato quei profeti, ed essi corrono; io non ho parlato a loro, ed essi profetizzano.

22 Se avessero assistito al mio consiglio, avrebbero fatto udire le mie parole al mio popolo; li avrebbero distolti dalla loro cattiva via e dalla malvagità delle loro azioni.

23 Sono io soltanto un Dio da vicino», dice il Signore, «e non un Dio da lontano?

24 Potrebbe uno nascondersi in luogo occulto in modo che io non lo veda?», dice il Signore. «Io non riempio forse il cielo e la terra?», dice il Signore.Che ha da fare la paglia con il frumento?», dice il Signore.La mia parola non è forse come un fuoco», dice il Signore, «e come un martello che spezza il sasso?Geremia 23:28,29.

IL VANGELO DI SATANA(FALSO VANGELO) .ultima modifica: 2019-02-03T15:43:07+01:00da losermanu
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in ateismo, Attualita', cristianesimo, Cultura religiosa, evangelici, musica, omosessualità,pedofilia, opinioni, pentecostali, Poesie, salute, Senza categoria, sfoghi, testimoni di geova e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento